Le località di mare più suggestive della Sardegna

La Sardegna offre ai turisti un mare meraviglioso e coste variegate con lidi, golfi, spiagge e calette l’una diversa dall’altra. E’ un’isola ricca di storia, cultura e di una fervente attività sociale legata saldamente alle tradizioni popolari. Ogni giorno gli avventori possono scoprire cose nuove e visitare luoghi tutti da scoprire. Quali sono le località di mare più belle in assoluto della Sardegna? Compito arduo fare una classifica ma ecco qua un riassunto assai sintetico di quelle più amate e conosciute.

Domus de Maria

Secondo quanto stabilito dalla nota Guida Blu, la località di mare più bella in assoluto della Sardegna è Domus De Maria, in provincia di Cagliari. Si trova nel cuore del Parco Regionale di Gutturu Mannu, all’interno della piana di Chia. Le sue spiagge conservano il sistema delle dune di retro spiaggia lasciate allo stato naturale, senza alcun intervento umano. Attualmente sono in corso interessanti scavi archeologici a Bithia dell’epoca fenicio-punica e sono visitabili. Le acque antistanti sono trasparenti e hanno una colorazione azzurrina particolarmente bella da guardare.

Posadas

Posadas è una meta molto amata dai turisti così come dai residenti. Si trova nel Golfo di Ogliastra, lungo la costa orientale sarda. E’ la località da scegliere se si desidera praticare qualche attività sportiva all’aria aperta sia in mare che nell’entroterra. In loco è sempre attivo il pratico ed efficiente servizio di bike sharing.

Bosa

Bosa non è solo una località nota per il Ponte Vecchio che attraversa il fiume Temo ma è anche uno splendido borgo medievale dominato dall’alto da un superbo Castello. Bosa si trova sulla costa nord occidentale e offre agli avventori uno degli ambienti naturali costieri più grandi e stupefacenti di tutta l’isola. Proprio a Bosa sono partiti studi approfonditi da parte di esperti del settore per difendere l’habitat naturale dei Grifoni.

Baunei

Anche Baunei si trova nel cuore del Golfo di Orosei ed è conosciuto per il suo grande patrimonio ambientale. È un sito molto ambito anche da parte di chi ama la storia e l’archeologia sarda e non solo. La tutela del territorio per l’amministrazione locale è uno dei punti di forza maggiori. Basti pensare che per evitare di deturpare il paesaggio naturale esiste solo un pontile amovibile sulla spiaggia come esclusivo punto di attracco. All’interno della zona portuale e costiera ci si può muovere con bici o con appositi veicoli elettrici alimentati esclusivamente con energia solare.

Santa Teresa di Gallura

Santa Teresa di Gallura è una meta molto conosciuta. Il promontorio granitico con le sue calette mozzafiato è un’attrazione irresistibile. Chi desidera praticare attività sportiva avrà l’imbarazzo della scelta mentre chi desidera rilassarsi sulle spiagge avrà l’opportunità di calpestare sabbie finissime intervallate da suggestivi scogli.

Costa Rei

Costa Rei è una piccola ma interessante frazione marittima di Muravera e si trova nella parte sud orientale della Sardegna. E’ una località molto rinomata per le sue spiagge di sabbia finissima e chiara. Si trova proprio qui il notissimo Scoglio di Peppino che viene costantemente visitato da un gran numero di turisti. Aguzzando la vista si può vedere al largo anche l’Isola della Serpentara. Costa Rei è la meta ideale per chi ama il relax, le acque cristalline e la vita che scorre lenta in riva al mare.

Se desiderate trascorrere un periodo indimenticabile in compagnia delle persone che più amate, non lasciatevi sfuggire l’occasione di prenotare un soggiorno presso l’ iGV Club SANTAGIUSTA in Costa Rei. Non è affatto un semplice e scontato villaggio turistico in Sardegna bensì un luogo caratterizzato da un’architettura attentamente studiata per inserirsi alla perfezione nel contesto. E’ la location perfetta per chi vuole concedersi ogni lusso a pochi passi da una delle mete sarde più belle da ogni punto di vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *